Crea sito
Ritorno alla cenere

Ritorno alla cenere

Pian piano mi disintegro.

Non resta nulla di ciò che ero un tempo.

Anche l’ultimo brandello di umanità svanisce.

Dietro quel soffio di parole pronunciate,

resta il dolore della sua traccia,

che permane dentro, e morde, e divora,

e brucia fino ad esplodere dentro.

E non resta nulla di ciò che pensavo di essere.

Non mi riconosco più, nessuno mi riconosce più.