Stuzzicando

Stuzzicando

Sei come la Luna Piena,
che si cela dietro le scure nuvole,
di notte…

Ogni tanto gioca mostrandosi
per pochi istanti,
ma poi torna a nascondersi
nella penombra

ed io, come un bambino,
resto lì a guardare col naso all’insú
nell’attesa che tu possa apparir
di nuovo
da qualche parte
in tutta la tua bellezza